PIEMONTE

CASCINA AMALIA - MONFORTE D'ALBA (CN)

La passione di Paolo per la sua attività la si legge negli occhi. L'orgoglio di essere parte di un territorio unico, vocato per i grandi vini. La continua ricerca della qualità, la cura del dettaglio e la produzione interamente biologica sono il fiore all'occhiello di questa cascina, con la regia del vulcanico padre Luigi Boffa. Grandissimi vini, veri, diretti, unici. Proprio come Paolo.   

LA SIGNORINA - CARPENETO (AL)

"Produco vino per il grande amore che ho per la terra e per la gioia di raccogliere i suoi frutti". Nell'alto Monferrato, Alberto Montagna gestisce sapientemente questa cascina di famiglia con 4 ettari di vigneti. Attraverso la continua ricerca e un approccio totalmente BIO i suoi vini si caratterizzano di straordinari profumi, come quello che la lavanda biologica in stile provenzale dona al vigneto adiacente. 


CLAUDIO ALARIO - DIANO D'ALBA (CN)

Claudio Alario è un coltivatore produttore che conosce alla perfezione il territorio delle Langhe che sono lo sfondo di Diano d'Alba. In vigna applica metodologie che favoriscono le basse rese in vigna per ottenere vini di qualità sempre più elevata, grazie al costante lavoro di cura delle vigne. La filosofia aziendale infatti è continuare a ricercare un costante miglioramento sia nell'allevamento che nella produzione per racchiudere in ciascuna bottiglia la storia e la fama di questo territorio. 

DAVIDE GAROGLIO - VILLADEATI (AL)

Davide nasce a Torino, ma fin da piccolo passa le estati nella vigna del nonno Giovanni nella piccolissima frazione di Lussello, in Monferrato, da cui apprende le tecniche vinicole e la passione per la viticoltura del territorio. Inizia a coltivare vitigni nella sua terra fino ad ottenere una produzione di 5000 bottiglie in modo naturale, di altissima qualità. Nei suoi vini c'è l'amore per questo lavoro, e un pò di nonno Giovanni.


PARIDE CHIOVINI - SIZZANO (NO)

I vini di Paride Chiovini rappresentano l'antica tradizione agricola del territorio dell'Alto Piemonte. La cantina è situata nel comune di Sizzano, nell’area denominata Colline Novaresi, un territorio di vitigni autoctoni DOC e DOCG e dove la viticoltura ha tradizioni antichissime. Paride gestisce la vigna con grande energia, ed in cantina è sempre alla ricerca di nuove tecniche per migliorare i suoi vini. Con l'aiuto di Maria Elena Randetti, sua socia, invece si dedica all'attenta gestione dell'attività.

InFERMEN.TO - TORINO (TO)

Il riso nero "Penelope" è l'espressione migliore della produzione risicola del territorio di Vercelli, ed è la base con cui l'azienda guidata da Gabriele Conte ha creato il primo sake italiano. La tecnicità e la qualità della materia prima determinano l'unicità di questo prodotto mitologico, che racchiude in ogni sorso la tradizione millenaria giapponese e la molta italianità. 


PODERE GAGLIASSI - MONFORTE D'ALBA (CN)

La Podere Gagliassi, antica cantina sita a Monforte d’Alba, rappresenta un autentico scrigno di tesori vitivinicoli. Qui, le mani sapienti di Serena, Roberto, Alberto e Pietro danno vita ad alcune delle etichette più innovative e rinomate delle Langhe. I vigneti, abbracciati dallo splendore delle colline circostanti, regalano uve di Nebbiolo, Barbera, Alta Langa (Pinot Nero e Chardonnay) e Dolcetto, che vengono coltivate con attenzione e cura, rispettando il territorio e l’ambiente circostante. Solo nel 2020, dopo aver lavorato con passione e dedizione, l’azienda ha ottenuto la tanto ambita certificazione BIO, dimostrando il suo impegno per la creazione di un vino buono e biologico. In questo luogo magico e incantato, la tradizione, la cultura e l’amore per la terra si fondono in un’armonia perfetta, dando vita a un’esperienza vitivinicola unica ed emozionante.